Personale docente

Stefano Bona

Professore associato confermato

AGR/02

Indirizzo: VIALE DELL'UNIVERSITA', 16 - LEGNARO PD . . .

Telefono: 0498272831

E-mail: stefano.bona@unipd.it

  • Il Lunedi' dalle 8:00 alle 19:00
    presso studio docente Dip DAFNAE
    tutti i giorni previo appuntamento telefonico o via mail stefano.bona@unipd.it

Dati anagrafici e note biografiche:

- Nato a San Donà di Piave (VE) il 7 Gennaio 1960, il Professor Stefano Bona ha dedicato la sua carriera allo studio e alla ricerca nel campo delle scienze agrarie.
- Ha conseguito la Laurea in Scienze Agrarie presso l’Università di Padova nel 1985, presentando una tesi dal titolo "Relazioni fra l’assorbimento del solfato e del nitrato in ibridi di mais", dimostrando fin da subito un forte interesse per la ricerca sperimentale nel settore agricolo.
- Fin dall'inizio della sua carriera accademica, ha ricevuto riconoscimenti prestigiosi per le sue capacità accademiche e il suo impegno nella ricerca. Nel 1985 ha ottenuto una borsa di studio offerta dalla Dekalb Italiana S.p.A. e nello stesso anno ha ricevuto una borsa di studio dal C.N.R., che hanno contribuito alla sua formazione e alla sua crescita professionale.
- Dopo aver ottenuto l'abilitazione all’esercizio della professione di dottore agronomo nel 1986, ha avuto l'opportunità di ampliare le sue conoscenze e le sue competenze attraverso esperienze internazionali significative. Dal 1986 al 1987, ha svolto attività di "visiting scientist" presso l’Institut National de la Recherche Agronomique (Toulouse - France), concentrando la sua ricerca sull'accrescimento e la produzione della soia con un approccio modellistico.
- Nel corso degli anni successivi, ha continuato a distinguersi per il suo impegno accademico e la sua dedizione alla ricerca. Nel 1990 ha svolto attività di "visiting scientist" presso l’Agronomy Physiology Laboratory (Gainesville - Florida - USA), approfondendo la modellizzazione dell’accrescimento e della fissazione simbiotica della soia.
- Nel 1992 ha conseguito il Dottorato in “Produttività delle piante coltivate”, presentando una tesi intitolata "Analisi di alcuni aspetti della nutrizione azotata della soia", che ha contribuito in modo significativo alla conoscenza nel campo della fisiologia delle piante coltivate.
- Da allora, ha continuato la sua carriera come ricercatore presso l’Università di Padova, dove ha contribuito attivamente alla ricerca nel campo dell'agronomia ambientale e delle produzioni vegetali, specializzandosi nel gruppo disciplinare G02A.
- Nel corso della sua carriera accademica, ha avuto l'opportunità di svolgere ulteriori attività di ricerca internazionale. Nel 1995, ha svolto attività di "visiting scientist" presso l’Agronomy Physiology Laboratory (Gainesville - Florida - USA), approfondendo gli effetti dello stress idrico sulla fissazione della soia, e ha ricevuto un contributo economico di studio offerto dall’Università della Florida per i 4 mesi del soggiorno di studio.
- Oltre alla sua attività di ricerca, il Professor Stefano Bona è attivamente coinvolto nella comunità accademica ed è membro di prestigiose associazioni scientifiche, tra cui la Società Italiana di Agronomia e la Società Europea per l’Agronomia. Inoltre, è membro di ASSUME (Association of Statistics Specialists Using Microsoft Excel), dimostrando un interesse trasversale per le metodologie statistiche e il loro impiego nelle scienze agrarie.
- Attualmente, il Professor Stefano Bona ricopre la posizione di Professore associato per il gruppo disciplinare G02A “Agronomia e Coltivazioni Erbacee”, contribuendo attivamente alla formazione di nuove generazioni di agronomi e alla ricerca nel settore agricolo.

Download Curriculum_Bona.pdf